Meta dell’ACR 2014/2015

 

Come ACR vogliamo vivere l’attenzione educativa accompagnando i ragazzi e gli educatori a crescere nell’impegno a “riassemblare” nuovamente e in modo rinnovato il proprio rapporto con il Signore Gesù attraverso un’esperienza viva e piena di accoglienza, incontro e comunione.

La relazione con il Maestro, nella preghiera e nell’Eucarestia, ci da le giuste indicazioni per il “montaggio” e ci da il sostegno nelle “sperimentazioni difficili” per fare del nostro progetto di vita una splendida “invenzione”.

Attraverso il cammino di Iniziazione Cristiana, che comprende la preparazione ai sacramenti, il ragazzo si accorge che la vita insieme a Gesù è un cammino che ci apre ogni giorno alla novità della fede e che pone i punti fermi nella propria crescita.

Nella comunione e la collaborazione con gli Uffici Diocesani, con le parrocchie vicine e gli altri settori dell’AC, ci impegniamo a vivere nella gioia e nell’entusiasmo il nostro metterci a servizio, nell’utilizzare le nostre “invenzioni”, consapevoli che nello stare insieme e nel confronto si possono apportare le giuste “migliorie”.